Progetti

Una bella educazione – Progetto di educazione finanziaria per le scuole del Lazio, dell’Umbria, della Sardegna

Una bella educazione – Progetto di educazione finanziaria per le scuole del Lazio, dell’Umbria, della Sardegna

Il progetto “Una bella educazione” rientra nei Percorsi per le competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO) ed è stato realizzato dalla Federazione in collaborazione con l’Università LUMSA e con il patrocinio dell’Associazione dei Docenti di Economia degli Intermediari e dei Mercati Finanziari e Finanza d’impresa (ADEIMF), con l’obiettivo di contribuire alla crescita della cultura del risparmio e del credito tra i giovani, nell’ambito di una visione civile improntata alla cooperazione e allo sviluppo sostenibile e, inoltre, cercando di diffondere tra i giovani la conoscenza del Credito Cooperativo con particolare attenzione alle specificità delle Banche di Credito Cooperativo.

L’iniziativa è stata strutturata in una settimana formativa di 5 incontri di 4 ore ciascuno dal lunedì al venerdì, per un totale di 20 ore, ed ha coinvolto 8 scuole selezionate tra le regioni del Lazio, Umbria e Sardegna, di cui 5 indicate da alcune banche associate alla Federazione:

 

  1. Istituto Omnicomprensivo di Orte - segnalato dalla BCC della Provincia Romana;
  2. Istituto Margherita Hack - scuola segnalata dalla BCC della Provincia Romana;
  3. Liceo Visconti di Roma;
  4. Chris Cappell College di Anzio;
  5. Liceo Marconi di Foligno - segnalato dalla BCC di Spello e del Velino;
  6. Liceo Scientifico Giovanni Vailati di Genzano - segnalato dalla BCC dei Colli Albani;
  7. Istituto Mossa di Oristano – segnalato dalla BCC di Arborea;
  8. Liceo Pacinotti di Cagliari.

 

Il progetto è stato inserito nel calendario degli eventi che il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria del MEF promuove per il Mese dell’Educazione Finanziaria.

 

L’iniziativa è stata accompagnata da due eventi, uno di apertura e uno di chiusura dei lavori, entrambi trasmessi in diretta streaming sul canale Youtube (https://www.youtube.com/channel/UCWlW0yxrwx2_u0ZV7ha5XGQ) e Facebook https://www.facebook.com/Federlus) della Federazione.

Il primo evento si è tenuto il 29 ottobre 2021, e si è svolto in modalità ibrida, presso “Casa BCC”, coinvolgendo in presenza il Direttore della FederLUS, Maurizio Aletti, il DG di Federcasse Sergio Gatti, esponenti di Banca d’Italia e Consob e la LUMSA, con l’intervento in videoconferenza il prof. Filotto di ADEIMF, e il collegamento in diretta con alcuni istituti che hanno partecipato all’iniziativa. L’evento finale è stato realizzato a conclusione del ciclo formativo, il 6 giugno 2022, si è svolto in modalità online con la partecipazione del Direttore della Federazione – Maurizio Aletti, il DG di Federcasse Sergio Gatti, i docenti dell’Università LUMSA, la società di comunicazione Kaleidon e il Dirigente Scolastico dell’Istituto d’Istruzione Superiore "Margherita Hack" a Rignano Flaminio e dell’Istituto Omnicomprensivo di Orte.

 

Le lezioni presso le scuole, per motivi logistico-sanitari (COVID-19), si sono tenute a distanza e gli interventi sono sempre stati in diretta, rendendo le lezioni interattive, attraverso un approccio pratico induttivo, realizzato tramite esempi, simulazioni e l’utilizzo di strumenti, quali Excel e menti.com. con l’obiettivo di coinvolgere attivamente gli studenti, stimolandoli al dibattito e alla crescita. Ogni istituto ha inserito nel percorso una o al massimo due classi di terza, quarta o quinta superiore, coinvolgendo complessivamente circa 180 studenti.

 

I corsi hanno avuto inizio il 10 gennaio 2022 e si sono conclusi l’8 aprile 2022 e sono stati curati da un team di docenti dell’Università LUMSA, i quali hanno trattato durante ogni giornata formativa diverse tematiche di carattere finanziario (il Fintech, la crisi finanziaria del 2007/08, gli investimenti nel mercato azionario ecc…) con la partecipazione della FederLUS nell’ultima giornata, con un intervento sulla storia, le particolarità e i tratti distintivi delle BCC, seguito da un intervento di Federcasse sul Credito Cooperativo, con focus sui giovani soci, chiudendo con il Microcredito. Inoltre, hanno partecipato i presidenti e i direttori delle BCC, che hanno aderito all’iniziativa, raccontando, agli studenti delle loro scuole locali di riferimento, il mondo del Credito Cooperativo sulla base della loro esperienza in BCC.

 

A conclusione del ciclo seminariale sono stati distribuiti a tutti gli istituti che hanno aderito all’iniziativa dei gadget realizzati in occasione del progetto.

 

L’iniziativa “Una bella educazione” ha rafforzato e valorizzato il legame tra le BCC e il territorio attraverso il contatto con le scuole locali, raggiungendo un ulteriore obiettivo prefissato, ossia la promozione dell’identità della realtà del Credito Cooperativo. Alla fine del ciclo di lezioni si è registrata una crescita di consapevolezza sul mondo del Credito Cooperativo, oltre all’acquisizione di un migliore livello di conoscenza delle tematiche finanziare e a una maggiore fiducia verso le banche.

 

Gallery

Altri Progetti

Coltiva il tuo futuro

Coltiva il tuo futuro

edizione Lara Facondi

“Coltiva il tuo futuro” è un’iniziativa nata nel 2012 ed è giunta, quest’anno, alla sua VI...