Dati personali online: difendersi dai pericoli

Debito / lunedì 3 ottobre 2016

Dati personali online: difendersi dai pericoli

Ogni anno milioni di italiani si trovano a fare i conti con azioni malevole messe in atto nei loro confronti con l’obiettivo di

carpire dati personali online, con conseguenze che vanno dal furto di identità alle frodi creditizie, dall’utilizzo delle nostre carte di credito fino all’accesso all’home banking. I disagi che ne derivano sono notevoli, ma fortunatamente esistono strumenti e buone prassi da adottare per ridurre al minimo tali pericoli e vivere con serenità tutte le possibilità che si dispiegano intorno a noi grazie al digitale, dalla gestione dei nostri risparmi con un semplice smartphone all’acquisto di beni e servizi sulle piattaforme di eCommerce. A parlarcene ai microfoni di Rocco Viola è Beatrice Rubini, Direttore della linea MisterCredit del Crif.