Per le Banche di Credito Cooperativo aderenti alla Federlus il primo semestre 2017 si chiude con volumi intermediati in crescita: +1,9% i finanziamenti, +0,2% la raccolta da clientela e utile netto a 14 milioni di euro. Prosegue inoltre il rafforzamento interno attraverso processi di consolidamento alla vigilia della confluenza verso il nuovo assetto dei Gruppi Bancari Cooperativi.
Scarica il documento
Dal Credito Cooperativo il racconto delle iniziative di solidarietà e le realizzazioni nei territori laziali, marchigiani e umbri colpiti dai sismi del 2016. Dalla Federazione Lazio Umbria Sardegna già concrete realizzazioni.
Scarica il documento
Anche quest’anno la Federlus sostiene la Conferenza Etica ed Economia, giunta alla sua 25^ edizione, che vedrà la partecipazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Intervengono tra gli altri la Presidente della Regione Catiuscia Marini, il Sindaco di Foligno Nando Mismetti e Giuseppe De Rita, Presidente del Censis e di Nemetria.
Il convegno, organizzato per il prossimo 16 maggio, presso Sala delle Lauree dell’Università Sapienza di Roma, intende approfondire le prospettive della disciplina normativa in materia di coordinamento delle iniziative pubbliche e private di educazione finanziaria. Interviene il Direttore Generale Federlus, Paolo Grignaschi presentando l’impegno di Orizzonti TV. Presente l’On. Bernardo, relatore del recente provvedimento sull’educazione finanziaria e il Sottosegretario all’Economia e alle Finanze Pierpaolo Baretta.
Scarica il documento
“Ad un rendimento elevato corrisponde un rischio elevato. Se ti offrono tanti soldi per un investimento, qualcosa c’è dietro e rischi abbastanza”, è la lezione del governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nella videointervista rilasciata a Paolo Mieli per la collana video “Economia e Finanza. Non è mai troppo tardi”, iniziativa nata dalla collaborazione a quattro mani fra la Banca d’Italia e Orizzonti TV.
Scarica il documento
Lo scorso 3 maggio, con l’apposizione di una targa, è stata celebrata la consegna degli arredi che le BCC di Lazio, Umbria, Sardegna hanno donato al Comune di Amatrice. Un gesto molto apprezzato dai dipendenti degli Uffici Comunali e dal primo cittadino di Amatrice, Sergio Pirozzi. Grazie agli arredi forniti essi potranno più agevolmente continuare a servire la cittadinanza così duramente colpita dagli eventi dello scorso Agosto.

Pagina 1 di 20