Secondo i dati diffusi nella pubblicazione “Banche e monete” della Banca d’Italia, nel mese di luglio è proseguita la progressiva espansione dell’attività di credito con una nuova crescita dei prestiti e una contrazione dei dati di flusso delle nuove sofferenze.
Scarica il documento
Share